info@acustico.com   +39 0119206093
Acustico made in Italy

Pannelli acustici fonoassorbenti Chaos 3D

L’ACUSTICA IN 3D
I pannelli acustici fonoassorbenti Chaos 3D sono il felice risultato di un ambizioso progetto che ha previsto di riunire in un unico pannello i 3 principi fondamentali della acustica applicata al trattamento e alla correzione del riverbero negli ambienti confinati, senza rinunciare all’immancabile approccio design oriented delle produzioni Acustico®.

I 3 PRINCIPI ACUSTICI DI FUNZIONAMENTO DI CHAOS 3D:


1. FONOASSORBIMENTO:
E’ il concetto più tradizionale e noto quando si parla di attività di trattamento di correzione acustica e prevede l’utilizzo di superfici realizzate con materiali porosi in grado di dissipare parte del suono incidente grazie alla sollecitazione meccanica delle particelle di aria contenute nelle cavità.

2. INCREMENTO DELLE SUPERFICI RICEVENTI:
Lo studio della riverberazione negli ambienti confinati ha avuto notevoli sviluppi nel corso degli anni, ma restano ad oggi fondamentali gli studi storici di Sabine, che per primo descrisse il riverbero come conseguenza del rapporto tra il volume di aria libera in uno spazio e lo sviluppo complessivo delle superfici che delimitano lo spazio stesso.
Un superficie corrugata sviluppa un area di ricezione del suono molto più ampia rispetto alla medesima superficie in conformazione piana, generando pertanto una maggiore capacità di trattenere una quota del suono incidente, è questo il principio su cui si basano ad esempio le camere anecoiche ed è questo uno dei motivi per cui è stato individuato un design 3D per il pannello Chaos.

3. DIFFRAZIONE:
Il principio della diffrazione si basa sul frazionamento del fronte d’onda acustico incidente su una superficie irregolare, che viene spezzato in una moltitudine di sotto onde di lunghezze inferiori e di varia direzionalità.
In particolare se tale riflessione avviene su una superfici molto complessa si viene a generare una selva di onde multidirezionali che seguono il principio del caos e che intersecandosi tendono parzialmente ad annullarsi.
La componente diffrattiva dei pannelli acustici Chaos 3D produce una considerevole riduzione delle onde stazionarie tipica degli ambienti confinati, dando ampiezza e spazialità al suono percepito, risultano pertanto particolarmente indicati anche per trattamenti specialistici di ambienti a destinazione audio/musicale.
Chaos 3D consente in sintesi un approccio realmente innovativo alle tematiche del trattamento della riverberazione, mettendo a disposizione dei progettisti e degli installatori uno strumento di lavoro che non solo è in grado di generare elevate prestazioni, ma che può anche conferire un tratto di curiosa originalità agli ambienti trattati.
Formato in millimetri 600 x 600 x spessore 80
Tabella colori in allestimento (richiedere disponibilità)

 

Contattaci per un preventivo o per semplici informazioni

Risposta garantita entro le 48h. Telefono per informazioni generali: +39 0119206093